0544 1674455

Sfrappole e castagnole di Carnevale senza glutine

Sfrappole e castagnole di Carnevale senza glutine

Ingredienti

Dosi per circa 15 sfrappole senza glutine:

100 gr. farina Food Service Mix Schaer

10 gr. di olio extravergine d'oliva Fattoria Olitalia

30 gr. zucchero semolato

1 uovo

scorza grattugiata di 1\2 arancia

q.b. olio di semi di arachidi per friggere

zucchero a velo per spolverare

fichi caramellati Dolce Romagna

 

Dosi per circa 30 castagnole senza glutine:

100 g.r di farina Food Service Mix Schaer

50 gr. zucchero semolato

20 gr. di burro a temperatura ambiente

1 uovo

5 gr. lievito per dolci (la punta di un cucchiaino)

scorza grattugiata di 1\2 limone

un pizzico di sale

q.b. olio di semi di arachidi per friggere

zucchero a velo per spolverare

Difficoltà: facile

Preparazione:

Tempo di cottura/riposo:

Preparazione

Preparazione delle sfrappole senza glutine:

in una ciotola mischiare gli ingredienti (farina, olio, zucchero, uovo, scorza d'arancia), aiutandosi con una forchetta, quando gli ingredienti saranno amalgamati trasferire su una spianatoia e continuare a impastare per qualche minuto con le mani. L'impasto dovrà risultare di consistenza media e omogeneo, aggiungere un po' di farina se fosse troppo morbido. Avvolgere in pellicola e lasciare a riposare 3 ore in luogo fresco.

Tirare la sfoglia il più sottile possibile aiutandosi con un mattarello spolverando leggermente con la farina, tagliare circa 15 rombi, fare il classico taglio al centro di ogni forma e annodare. Friggere in abbondante olio di semi fino a completa doratura, tamponare su carta assorbente e spolverare abbondantemente con zucchero a velo. A piacere servire le sfrappole accompagnate da fichi caramellati, fettine di mela tagliata, uno spicchio d'arancia e una foglia di menta per decorazione.

 

Preparazione delle castagnole senza glutine:

mischiare tutti gli ingredienti (farina, zucchero, burro, uovo, lievito, scorza di limone, sale) prima in una ciotola con una forchetta, poi trasferire il composto su una spianatoia e continuare a impastare con le mani per qualche minuto fino ad ottenere un impasto morbido e malleabile. Avvolgere in pellicola e lasciare riposare per 1 ora in luogo fresco.

Creare dei trancetti di circa 1cm. di spessore, tagliare a tocchetti e aiutandosi con la farina, arrotolare delicatamente fra le mani per renderli sferici. Friggere in abbondante olio di semi, tamponare l'unto in eccesso su carta assorbente, servire caldi spolverati con abbondante zucchero a velo.