0544 1674455

Piadina romagnola senza glutine (confezione 10 pezzi)

Utilizzo e ricette

Le piadine sono già pronte e, per mangiarle come appena cotte, basta scaldarle un paio di minuti in una padella antiaderente.

Sono confezionate interfogliate e si possono congelare per poi consumarne solo la quantità desiderata, anche in questo caso basterà scaldare la piadina ancora congelata in un padella un paio di minuti per lato.

La piadina si può mangiare così come è (liscia), accompagnando qualsiasi tipo di piatto come sostituto del pane, o farcirla secondo il proprio gusto per farla diventare piatto unico, o anche un dolce (assolutamente da provare ripiena di crema alla nocciola).

Le piadine vengono consegnate in sacchetto sottovuoto e possono mantenersi a temperatura ambiente fino a 1 mese. Una volta aperta la confezione si consiglia di consumarle entro 3 o 4 giorni oppure congelare le piadine se si desidera conservarle più a lungo mantenendo la loro fragranza.

Piadina romagnola senza glutine (confezione 10 pezzi)

Formato: 1 sacchetto da 10 piadine

Imballo: sacchetto

Marca: Farina del mio sacco

Squisitaly28,29

Spedizione prevista in 4/6 gg lavorativi

La piadina è un prodotto tipico romagnolo conosciuto in tutto il mondo. Per la sua semplicità e genuinità è molto apprezzata non solo come sostituto del pane ma anche farcita come piatto unico o come sano pasto veloce. Per gli intolleranti al glutine o al lattosio questo prodotto consente di gustare questa specialità che, per qualità e fragranza, è del tutto simile alla piadina classica.

La piadina romagnola nasce da un'antica tradizione e si presta ai cambiamenti e alle mode culinarie. La piadina si presta a qualsiasi abbinamento: dai più classici affettati e formaggi freschi alla salsiccia, erbette di campagna, patate, zucca, sarde, Nutella, marmellata.

Confezione da 10 piadine da 170/190g ciascuna.

Inserisci il tuo commento
  • Dai il tuo voto al prodotto
  • privacy
  • Carica un nuovo codice